Quando si realizza o si ristruttura un bagno il dilemma maggiore riguarda spesso la scelta dei sanitari: classici o sospesi? Per la scelta ovviamente bisogna tenere conto di diversi fattori, oltre a quello estetico, bisogna pensare anche alla praticità, agli spazi disponibili, ecc.

La scelta dei sanitari è meglio farla prima che il bagno venga ristrutturato in modo che, vengano adottati tutti quegli accorgimenti, da parte del muratore e da parte dell’idraulico, che permetteranno la loro installazione senza dover incorrere in complicazioni di varia natura al momento della posa.

Se si vuole soltanto sostituire i sanitari, magari perché usurati o semplicemente perché un po’ troppo vecchio stile, allora la scelta viene fatta in base alla disposizione degli scarichi e la scelta dovrà comunque ricadere su un tipo di sanitario simile (ne esistono di super moderni e di design come quello in foto) a quello che si andrà a sostituire, per evitare lavori di ristrutturazione che andrebbero a modificare completamente il vostro bagno.

bagno2

In generale in questo articolo vogliamo illustrarvi e esporvi i principali vantaggi dei sanitari sospesi:

Questo tipo di sanitari sono quelli più recentemente apparsi sul mercato e hanno da subito trovato accoglimento sopratutto per il loro effetto sospeso che li fa apparire “leggeri”, rompendo la tradizionale monotonia dei sanitari del bagno.

bagno

Vantaggi:

  • Impatto estetico innovativo specie per i bagni moderni, “alleggeriscono il design del bagno conferendogli un immagine minimalista ed elegante.
  • Sono più igenici, pulire il pavimenti e le zone circostanti sarà molto più semplice.
  • Occupano meno spazio dei sanitari classici.
  • Non essendo appoggiati a terra non trasmettono le vibrazioni sonore alla struttura dell’edificio
  • Tubazioni di scarico silenziosissime dato che vengono collocate nell’intercapedine della parete
  • Essendo appunto sospesi non bisogna realizzare giunture in silicone che sarebbero comunque abbastanza soggette a degradarsi col tempo causando perdite.

Gli svantaggi circa questa tipologia di sanitari sono veramente pochi (paragonati alla soluzione tradizionale dei sanitari “a pavimento”) e si presentano solo in caso di ristrutturazione di bagni un po’ datati e riguardano principalmente i lavori che andrebbero fatti per poter ubicare questa tipologia.

Voi quale tipo preferite?

Al prossimo articolo! :)

 

SANITARI SOSPESI: QUANTI VANTAGGI!
Tagged on: